Per setticemia si intende un grave stato patologico pericoloso per la vita del vostro cane; la setticemia si manifesta quando un’infezione batterica interessa il sangue diventando quindi sistemica, cioè che coinvolge tutto l’organismo. Come dicevamo si tratta di una condizione molto pericolosa, che può rapidamente portare a morte il vostro amico a quattro zampe, che comporta elevata temperatura corporea (febbre), abbassamento della pressione sanguigna fino ad arrivare allo stato di shock.

Nell’articolo di oggi esploreremo i sintomi che si manifestano in corso di setticemia.

I sintomi possono presentarsi con una gravità crescente o apparire gravi improvvisamente.

Possono essere molto variabili a seconda degli organi interessati.

I sintomi possono essere molto aspecifici, e possono confondersi con quelli di altre patologie come quelle auto-immuni.

I principali sintomi presenti sono febbre, abbattimento, inappetenza, ma anche respiro affannoso.

Molto frequentemente, si presentano anche sintomo gastroenterici come vomito e diarrea.

La patologia è infine associata purtroppo ad un alto tasso di mortalità, a causa della sua severità e della gravità dei sintomi. È quindi necessario intervenire tempestivamente però poter diagnosticare e trattare rapidamente e correttamente la patologia.

Vito Priolo

Medico Veterinario

Published by Vito Priolo

Esperienza: Sono un medico veterinario laureato presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Messina nel Maggio del 2013. A gennaio 2018 ho completato un dottorato di ricerca in Scienze Veterinarie. I miei campi d’interesse sono la medicina interna, la medicina preventiva e le malattie infettive del cane e del gatto. Sono un appassionato di comportamento e addestramento canino. LA MIA RELAZIONE CON I CANI: Sin da bambino appassionato di cani, non ricordo un momento della mia infanzia senza un cane in famiglia. La mia vita è cambiata però dieci anni fa quando adottai una cucciola di Border Collie chiamata Eva.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *