Che cos’è la peritonite nei cani?

La peritonite è un processo infiammatorio che interessa il peritoneo cioè quella membrana che avvolge la cavità addominale. Si tratta di una patologia molto grave che può essere mortale nel 50-70% dei pazienti colpiti. La peritonite può essere acuta o cronica, localizzata solo in un punto o generalizzata.

Cosa può causare la peritonite nei cani?

La peritonite nei nostri amici cani può essere causata da un ampio range di fattori e patologie. La causa più comune è la contaminazione della cavità addominale che può avvenire per perforazione da corpo estraneo esterno o intestinale, rottura di un organo come l’utero, l’intestino, la vescica, lo stomaco, la milza ma anche tumori addominali, epatiti o pancreatiti, o previ interventi chirurgici. Più raramente la causa della peritonite non viene trovata ed alcune volte può essere causata da infezioni batteriche, virali, fungine e parassitarie che giungono li attraverso il sangue (setticemia).

Sintomi della peritonite

I sintomi sono molto variabili e dipendono dalla causa e dalla gravità della patologia. Possono essere presenti sintomi severi come prostrazione, accompagnata da febbre, ipotensione, forte dolore addominale. Altri sintomi saranno variabili e dipenderanno dalla causa scatenante. Il vostro medico veterinario potrà sospettare una peritonite in atto in seguito all’esame fisico, esami del sangue e diagnostica per immagini. La conferma diagnostica però avverrà in seguito ad analisi dei fluidi addominali.

Trattamento della peritonite nei cani

Come abbiamo detto si tratta di una patologia grave con alti tassi di mortalità. Il primo obiettivo del Medico Veterinario sarà quello di stabilizzare il paziente e correggere gli squilibri causati… come trattare lo shock, o gli squilibri elettrolitici, come lo squilibrio acido-base ma anche la perdita di sangue e\o fluidi o le alterazioni della coagulazione. Verranno quindi somministrati antibiotici, e farmaci volti a ridurre e modulare il processo infiammatorio grave in atto. Una volta stabilizzato può essere necessario l’intervento chirurgico volto a risolvere o correggere il problema. In taluni casi dei lavaggi della cavità addominale verranno fatti e dei drenaggi verranno applicati per favorire il trattamento.

Prevenzione della peritonite

Purtroppo non esiste un metodo per controllare e prevenire questa patologia. Uno stile di vita attivo ed un alimentazione corretta e bilanciata, aiutano a mantenere sano il vostro cane. Importante, non dimenticate di consultare il vostro veterinario se pensate che il vostro cane possa essere malato o per dei consigli sulla sua salute.

Vito Priolo

DVM

Published by Vito Priolo

Esperienza: Sono un medico veterinario laureato presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Messina nel Maggio del 2013. A gennaio 2018 ho completato un dottorato di ricerca in Scienze Veterinarie. I miei campi d’interesse sono la medicina interna, la medicina preventiva e le malattie infettive del cane e del gatto. Sono un appassionato di comportamento e addestramento canino. LA MIA RELAZIONE CON I CANI: Sin da bambino appassionato di cani, non ricordo un momento della mia infanzia senza un cane in famiglia. La mia vita è cambiata però dieci anni fa quando adottai una cucciola di Border Collie chiamata Eva.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *