Esistono varie motivazioni alla base di questo comportamento, ed in questo articolo andremo ad analizzarle, per scoprire il significato di questo strano comportamento.

Alcuni motivi per i quali i cani leccano il muso di altri simili sono:

  • La cagna dopo il parto lecca i suoi cuccioli per risvegliarli dal post partum e poi leccandogli il muso liberano le narici dei cuccioli permettendogli di respirare autonomamente e allo stesso tempo li ripuliscono dalla placenta e dai vari liquidi del parto.
  • La cagna continuerà a leccare i cuccioli anche dopo averli puliti dalla placenta e tutto il resto, leccherà i cuccioli per stimolarli ad urinare e a defecare, compierà questo gesto per una massimo due settimane, dopodiché i cuccioli lo faranno automaticamente aver bisogno dell’aiuto della madre.
  • Durante il periodo in cui i cuccioli sono con la mamma, lei procederà a leccarli anche per creare un legame più intenso con i figli, e dunque lo farà come segno d’affetto. E lo stesso faranno i cuccioli con lei.
  • Poi a circa sei settimane di età i cuccioli inizieranno a leccare il muso della mamma in cerca di cibo.

Ma esistono anche altri motivi per i quali i cani leccano il muso di altri cani e dipendono molto dalle varie situazioni:

  • In un branco composto da vari cani ed un cane alfa, capita spesso di notare che i cani più giovani si avvicinano lentamente al cane alfa e stando stesi gli leccano il muso. Questo gesto sta a significare che si sono sottomessi al cane alfa e dunque così facendo evitano la zuffa con esso.
  • In un branco leccare il muso o il corpo di un altro cane non è sempre un segno di sottomissione, infatti può capitare che lo facciano per affetto, un po’ come quando noi esseri umani ci carezziamo il viso o ci abbracciamo.

Dunque un cane quando lecca il muso di un altro cane lo fa per diversi motivi tra cui stabilire la gerarchia e i rapporti sociali. 

Per i cani leccarsi a vicenda fa parte della comunicazione quotidiana, un po’ come lo sono per noi alcuni gesti quali dare la mano, abbracciarsi ecc. Alcuni cani lo fanno spesso nei confronti di altri cani feriti o sporchi, per mantenerli puliti.

Altri cani invece si leccano quando si annoiano, questo può diventare un vero è proprio problema, soprattutto se il cane lo fa ripetutamente in un unico punto, creando abrasioni con la lingua che spesso, col passare del tempo, tendono ad infettarsi e quindi a compromettere la salute del cane.

Dott.ssa Aurora Busti
Medico Veterinario Barkyn

Published by Aurora Busti

Esperienza Si laurea nel marzo 2016 presso l’università degli Studi di Teramo con una tesi sullo studio dei markers urinari per evidenziare il danno renale nel cane in maniera tempestiva. Dopo un periodo di tirocinio a Galway, in Irlanda, torna a Roma e inizia a lavorare presso una clinica h24 seguendo in particolare le chirurgie, gli animali degenti ed occupandosi di pronto soccorso. La mia relazione con i cani: Da sempre grande amante degli animali in generale, ma in particolare degli animali da compagnia che considera parte integrante della famiglia. Non potrebbe mai vivere senza i suoi gatti!