Cos’è?

È un farmaco veterinario adatto sia a gatti che cani.
Appartiene alla famiglia degli antinfiammatori non steroidei ed il suo principio attivo è il robenacoxib.
Ne esistono la forma iniettabile per via sottocutanea e le compresse aromatizzate.

Dosaggio

La soluzione iniettabile può essere somministrata alla dose di 2 mg/kg ogni 24 ore per un massimo di due dosi.
Oralmente le compresse sono date invece ad una dose di 1-2 mg/kg sempre ogni 24 ore.
È raccomandato non mescolarlo al cibo perchè questo ne comporterebbe una riduzione dell’efficacia.

A cosa serve?

Viene usato per alleviare l’infiammazione ed il dolore sia acuto che cronico in caso di patologie muscolo-scheletriche, e per la riduzione del dolore ed infiammazione post-operatori successivi a chirugie ortopediche e dei tessuti molli.

Controindicazioni

Non è consigliato somministrarlo a paziente disidratati o con disturbi gastro-intestinali.
Anche il suo uso in animali con patologie renali va valutato attentamente.

Reazioni avverse

Sintomi gastro-intestinali possono verificarsi frequentemente ma la maggior parte dei casi sono lievi e non necessitano di trattamento. In questo caso il farmaco andrebbe sospeso e se necessario dopo un periodo di stop di 1-2 settimane si può iniziare la terapia con un farmaco alternativo.

Interazioni tra farmaci

Vanno evitate la somministrazione contemporanea con altri antinfiammatori non steroidei e corticosteroidi.
Anche l’uso insieme ad agenti nefrotossici è fortemente sconsigliato.

Per concludere onsior può essere un ottimo alleato nella gestione del dolore post operatorio e nei casi cronici di osteoartrosi.
In questo ultimo caso per assicurarsi che rappresenti sempre la soluzione migliore per i nostri amici a quattro zampe è fondamentale sottoporli a controlli dei valori epatici e renali ogni 3-6 mesi.

Daniela Cortiana

MRCVS

Published by Daniela Cortiana

ESPERIENZA Dopo la laurea a Milano nell’ottobre del 2015 svolge un tirocinio in una clinica della stessa provincia. Dal 2016 si trasferisce a Londra dove continua l’attività lavorativa occupandosi principalmente di medicina interna e chirurgia dei tessuti molli. Attualmente sta seguendo un percorso di ecografia addominale a Cremona. LA MIA RELAZIONE CON I CANI È cresciuta a contatto con numerosi animali da compagnia e di allevamento della nonna paterna, oltre a svolgere attività di volontariato in diversi canili della provincia di Varese. Nel prossimo futuro le piacerebbe adottare un gatto in cerca di casa.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *