Tipi di Pastore Belga e loro caratteristiche

Esistono diversi tipi di Pastore Belga con differenti caratteristiche. Questa razza venne selezionata verso la fine del 1800 in Belgio, Paese da cui prende il nome. In origine venivano utilizzati per proteggere le greggi ma, data la loro bellezza, sono successivamente stati impiegati anche come cani da compagnia. Questi cani, di taglia medio-grande, mostrano una …

Chihuahua

Le origini di questa razza sono ancora controverse, la teoria più accreditata vuole il Chihuahua originario delle più antiche civiltà messicane, molte sculture di questi piccoli cani sono state rinvenute all’interno di alcuni templi messicani e le loro prime testimonianze sembrano risalire alla famosa civiltà degli Atzechi. In Messico questi cani venivano molto venerati, in quanto a loro veniva attribuito l’importante compito di traghettare i defunti verso l’aldilà.

Samoiedo

Il nome della razza deriva dalle “Tribù Samoiedo”, una delle popolazioni autoctone della Russia del Nord e della Siberia. Queste popolazioni furono i primi ad allevare la razza, inizialmente impiegata come cani da pastore per le renne, cani da caccia o da slitta. All’interno di queste aree geografiche dal clima certamente inospitale, i Samoiedo vivevano spesso in casa, a stretto contatto con i loro padroni, fornendo anche un’ottima fonte di calore domestico.

Bulldog Inglese

Razza di origine inglese, come si può facilmente intuire dal nome, di tipo molossoide e di taglia media. Venne allevata in origine (nell’ottocento) per ottenere cani da combattimento con i tori, questi esemplari sono poi però passati ad essere oggi cani da compagnia a tutti gli effetti. Sono cani tarchiati, bassi di statura, potenti e compatti, i maschi risultano molto più grandi rispetto alle femmine.